Mostre - Cultura, Alto Lago d'Iseo, Lovere

Presentazione del libro "I Conventi ritrovati"

Sala degli Affreschi dell'Accademia Tadini - Lovere


Sabato 23 marzo 2019 alle ore 15.00 la Sala degli Affreschi dell'Accademia Tadini di Lovere ospiterà la presentazione del libro "I Conventi ritrovati negli affreschi di San Giuseppe a Brescia". L'incontro, inserito all'interno del ricco calendario di iniziative della XXVII edizione delle Giornate FAI di Primavera, rappresenta un'importante occasione di approfondimento sulla storia francescana dei Minori Osservanti a Lovere e dei loro conventi.

 

Durante l'incontro, interverranno:

- padre Gian Carlo Colombo per un'introduzione storica sulla presenza dei Minori Osservanti tra Sebino e Valle Camonica;
- Aldo Avogadri, che tratterà della storia dell'Ordine Francescano Secolare di Lovere;
- Francesco Nezosi che ricostruirà le principali vicende edilizie del convento di San Maurizio di Lovere e del suo patrimonio artistico;
- Fiorella Frisoni che presenterà la pubblicazione di Vaglia, focalizzando poi il suo intervento sul convento e la chiesa di Santa Maria in Valvendra e alcune sue vicende artistiche in parallelo con quelle del convento di San Giuseppe di Brescia;
- Alberto Vaglia, infine, si occuperà di illustrare il processo di restauro digitale dei riquadri francescani di Brescia.

 

 La storia della Provincia bresciana dei Minori osservanti in Lombardia vista attraverso i 35 affreschi del secondo chiostro del convento di San Giuseppe a Brescia. Un viaggio che tocca 5 provincie e 35 conventi. Una storia di devozione, carità ma anche di uno straordinario patrimonio artistico diffuso. La pubblicazione “I Conventi ritrovati negli affreschi di San Giuseppe a Brescia”, strenna natalizia del Collegio Geometri di Brescia in collaborazione con Fondazione Civiltà Bresciana, ci offre l'opportunità di riscoprire l'identità francescana del nostro territorio e le sue testimonianze. Curata da Alberto Vaglia, editore La Compagnia della Stampa Massetti e Rodella, si articola in una serie di saggi di carattere storico e storico artistico, preziosi approfondimenti sulla storia dei Minori Osservanti in Lombardia, sulle strutture dei conventi, sul ciclo delle lunette con Storie di San Bernardino nel secondo chiostro di San Giuseppe e su padre Maurizio Malvestiti da Brescia. A questi si accompagnano 35 schede, sintetiche ma scientificamente rigorose, che ricostruiscono la storia di ciascun convento. Gli affreschi dei conventi, in pessime condizioni di conservazione, sono stati sottoposti infine ad un restauro digitale. Realizzato a partire da fotografie dello stato attuale e attraverso uno studio di comparazione con documenti, vecchie fotografie e stampe antiche si è così restituita una immagine, per quanto possibile, vicina all'originale. Così facendo, la tecnologia ha permesso di 'vedere' quello che in realtà oggi spesso non è più visibile. In attesa di un sempre più necessario "vero" restauro.

 

La presentazione del libro è promossa dall'Associazione Luigi Tadini Ets, in collaborazione con l'Associazione Amici Fondazione Civiltà Bresciana, Ordine Francescano Secolare - Fraternità di Lovere, Accademia di belle arti Tadini onlus, con il patrocinio del Comune di Lovere.